Ultima modifica: 19 agosto 2017

PNSD

Il Piano Nazionale Scuola Digitale

dell’IPSSAR di San Pellegrino Terme

 

Il Team

Animatore Digitale:

  • Richelmo Giupponi – docente di Matematica

Team per l’innovazione digitale:

  • Giuseppina Arzuffi, Tiziana Greco, Antonella Tiberi – docenti
  • Marta Cortinovis, Daniela Salvi – assistenti amministrativi
  • Cristiani Oldrati – assistente tecnico

La Missione

La missione consiste nel favorire il processo di digitalizzazione delle scuole nonché diffondere le politiche legate all’innovazione didattica attraverso azioni di accompagnamento e di sostegno sul territorio del piano nazionale scuola digitale.

Le Azioni

  • Formazione interna: stimolare la formazione interna alla scuola negli ambiti del PNSD, attraverso l’organizzazione di laboratori formativi (senza essere necessariamente un formatore), favorendo l’animazione e la partecipazione di tutta la comunità scolastica alle attività formative, come ad esempio quelle organizzate attraverso gli snodi formativi;
  • Coinvolgimento della comunità scolastica: favorire la partecipazione e stimolare il protagonismo degli studenti nell’organizzazione di workshop e altre attività, anche strutturate, sui temi del PNSD, anche attraverso momenti formativi aperti alle famiglie e ad altri attori del territorio, per la realizzazione di una cultura digitale condivisa;
  • Creazione di soluzioni innovative: individuare soluzioni metodologiche e tecnologiche sostenibili da diffondere all’interno degli ambienti della scuola (es. Uso di particolari strumenti per la didattica di cui la scuola si è dotata; la pratica di una metodologia comune; informazione su innovazioni esistenti in altre scuole; un laboratorio di coding per tutti gli studenti), coerenti con l’analisi dei fabbisogni della scuola stessa, anche in sinergia con attività di assistenza tecnica condotta da altre figure.

Gli interventi dell’a.s. 2015-2016

Formazione interna

  • Somministrazione di un questionario informativo/valutativo per la rilevazione delle conoscenze/competenze/tecnologie/aspettative in possesso dei docenti neoassunti per l’individuazione dei bisogni.
  • Elaborazione degli esiti dell’indagine conoscitiva e relative considerazioni sulle azioni successive da attuare.
  • Pubblicizzazione e socializzazione delle finalità del PNSD con il corpo docente.
  • Produzione di dispense in formato elettronico per l’alfabetizzazione informatica.
  • Formazione specifica per Animatore Digitale.
  • Formazione specifica degli operatori del Team Digitale (Settembre/Ottobre 2016).

Coinvolgimento della comunità scolastica

  • Diffusione delle Google App for Edu riservate per l’IPSSAR di San Pellegrino Terme
  • Corso di formazioni sulle tecnologie per la didattica ed in particolare le Google Apps

Creazione di soluzioni innovative

  • Utilizzo dei Tablet in possesso della scuola in alcune classi per le attività didattiche.
  • Attività di alfabetizzazione e rivolte allo sviluppo competenze dell’area computazionale degli alunni.

Gli interventi dell’a.s. 2016-2017

Formazione interna

  • Formazione degli operatori del Team Digitale.
  • Azione di segnalazione di eventi/opportunità formative in ambito digitale rivolto ai docenti.
  • Formazione base per i docenti interessati per l’uso degli strumenti tecnologici già presenti a scuola
    • LIM, Google Apps, servizi cloud.
    • Sostegno ai docenti per lo sviluppo e la diffusione del pensiero computazionale e del coding nella didattica.
    • Formazione per la creazione da parte dei docenti del proprio blog (Google Sites) come strumento per una didattica costruttivista.
    • Formazione per editing e montaggio di video (es. video caricati su Youtube).
    • Formazione per la creazione di lezioni multimedali, la gestione dei compiti e di altre attività didattiche.
    • Formazione sull’inclusione attraverso le tecnologie.

Coinvolgimento della comunità scolastica

Partecipazione a bandi nazionali, europei ed internazionali.

Creazione di soluzioni innovative

  • Utilizzo dei Tablet in possesso della scuola in alcune classi per le attività didattiche.
  • Creazione di Repository documentale per alcune discipline d’insegnamento e aree tematiche per la condivisione del materiale prodotto.
  • Attività di alfabetizzazione e rivolte allo sviluppo competenze dell’area computazionale degli alunni.
  • Sviluppo del pensiero computazionale.
  • Partecipazione ai bandi sulla base delle azioni del PNSD.

Gli interventi dell’a.s. 2017-18 (previsione)

Formazione interna

  • Formazione specifica per Animatore Digitale – Partecipazione a comunità di pratica in rete con altri  animatori del territorio e con la rete nazionale.
  • Azione di segnalazione di eventi/opportunità formative in ambito digitale.
  • Formazione per l’uso di software open source per la Lim. Formazione all’utilizzo delle Google Apps for Educational per l’organizzazione e per la didattica.
  • Formazione per l’uso di strumenti per la realizzazione di digital story telling.
  • Sostegno ai docenti per lo sviluppo e la diffusione del pensiero computazionale e del coding nella didattica.
  • Aggiornamento del repository d’istituto per discipline d’insegnamento e aree tematiche per la condivisione del materiale prodotto.
  • Formazione per utilizzo spazi Drive condivisi e documentazione di sistema.
  • Monitoraggio attività e rilevazione del livello di competenze digitali acquisite.

Coinvolgimento della comunità scolastica

  • Coordinamento con lo staff del dirigente, con le figure di sistema e del gruppo di lavoro.
  • Implementazione degli spazi web specifici di documentazione e diffusione delle azioni relative al PNSD.
  • Raccolta e pubblicizzazione sul sito della scuola o su Google Drive delle attività svolte nella scuola e del materiale prodotto in formato multimediale.
  • Utilizzo di strumenti per la condivisione con gli alunni (gruppi, community).
  • Eventi aperti al territorio, con particolare riferimento ai genitori e agli alunni sui temi del PNSD (cittadinanza digitale, sicurezza, uso dei social network, educazione ai media, cyberbullismo).
  • Partecipazione a bandi nazionali, europei ed internazionali.

Creazione di soluzioni innovative

  • Creazione di repository disciplinari di video per la didattica auto-prodotti e/o selezionati a cura della comunità docenti.
  • Sviluppo di attività di alfabetizzazione civica del cittadino digitale.
  • Attività di alfabetizzazione e rivolte allo sviluppo competenze dell’area computazionale degli alunni.
  • Diffusione dell’utilizzo del coding nella didattica.
  • Sperimentazione di nuove soluzioni digitali hardware e software, orientate all’utilizzo di software open.
  • Ricognizione dell’eventualità di nuovi acquisti.
  • Individuazione e richiesta di possibili finanziamenti per incrementare le attrezzature in dotazione alla scuola.
  • Partecipazione ai bandi sulla base delle azioni del PNSD.

Gli interventi dell’a.s. 2018-19 (previsione)

Formazione interna

  • Creazione di un blog dedicato sia ai temi del PNSD in ambito nazionale che alle attività e iniziative attuate dalla scuola e per assistenza.
  • Formazione specifica per Animatore Digitale – Partecipazione a comunità di pratica in rete con altri animatori del territorio e con la rete nazionale.
  • Azione di segnalazione di eventi/opportunità formative in ambito digitale.
  • Formazione per l’uso degli strumenti da utilizzare per una didattica digitale.
  • Formazione per l’uso di strumenti per la realizzazione di test, web quiz.
  • Formazione e uso di soluzioni tecnologiche da sperimentare per la didattica.
  • Aggiornamento del repository d’istituto per discipline d’insegnamento e aree tematiche per la condivisione del materiale prodotto.
  • Formazione sull’uso di ambienti di apprendimento per la didattica digitale integrata: soluzioni on line per la creazione di classi virtuali, social network.
  • Monitoraggio attività e rilevazione del livello di competenze digitali acquisite.

Coinvolgimento della comunità scolastica

  • Coordinamento con lo staff di direzione, con le figure di sistema e del gruppo di lavoro.
  • Coordinamento delle iniziative digitali per l’inclusione.
  • Realizzazione da parte di docenti e studenti di video, utili alla didattica e alla documentazione di eventi/progetti di Istituto.
  • Raccolta e pubblicizzazione sul sito della scuola delle attività svolte nella scuola in formato multimediale.
  • Realizzazione di workshop e programmi formativi sul digitale.

Creazione di soluzioni innovative

  • Sviluppo di un repository disciplinari di video per la didattica auto-prodotti e/o selezionati a cura della comunità docenti.
  • Sviluppo di attività di alfabetizzazione civica del cittadino digitale.
  • Potenziamento dell’utilizzo del coding con software dedicati.
  • Utilizzo di classi virtuali (comunity, Google Classroom).
  • Diffusione dell’utilizzo del coding nella didattica.
  • Realizzazione di nuovi ambienti di apprendimento per la didattica digitale integrata con l’utilizzo di nuove metodologie: flipped classroom.
  • Produzione percorsi didattici disciplinari e interdisciplinari con particolare riferimento agli alunni BES.
  • Sperimentazione di soluzioni digitali hardware e software sempre più innovative e condivisione delle esperienze.
  • Realizzazione di biblioteche scolastiche come ambienti mediali.
  • Ricognizione dell’eventualità di nuovi acquisti.
  • Individuazione e richiesta di possibili finanziamenti per incrementare le attrezzature in dotazione alla scuola.
  • Partecipazione a bandi nazionali, europei ed internazionali sulla base delle azioni del PNSD.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi