Ultima modifica: 22 settembre 2017

Libretto personale

In questa sezione viene illustrato il nuovo libretto personale dello studente.

 

 

ISTRUZIONI PER L’UTILIZZO DEL LIBRETTO PERSONALE

Il libretto scolastico personale è destinato a svolgere le seguenti funzioni:

  1. strumento per le comunicazioni scuola/famiglia (sez.arancio) da utilizzare per eventuali comunicazioni sia da parte dei docenti alla famiglia che da parte dei genitori ai docenti.;
  2. libretto delle giustificazioni assenze (sez.rossa) da utilizzare per giustificare le assenze;
  3. libretto delle giustificazioni ritardi (sez.verde) da utilizzare per giustificare i ritardi;
  4. permesso di uscita fuori orario (sez. blu) da utilizzare per le uscite anticipate, massimo cinque l’anno. Si ricorda che gli studenti minorenni possono uscire solo accompagnati dal genitore o da un suo delegato.
  5. autorizzazioni permanenti di entrata/uscita (sez. rosa) da utilizzare per motivi vari: trasporto, esonero religione, ecc.
  6. autorizzazioni uscite didattiche (sez. grigia) da utilizzare in occasioni di visite guidate, viaggi di istruzione, uscite sul territorio o attività scolastiche esterne alla scuola.
  7. autorizzazioni attività pomeridiane (sez. viola) da utilizzare per la frequenza di corsi di recupero, sportelli, laboratorio pratico, altre attività scolastiche.
  8. certificazione debiti formativi (sez. gialla) da utilizzare per comunicare il recupero di eventuali discipline insufficienti alla fine del trimestre.
  9. comunicazione delle valutazioni assegnate (sez.grigio/verde) da utilizzare solo nel caso in cui la famiglia non abbia la connessione Internet e non possa accedere al registro elettronico.
  10. ricevimento settimanale degli insegnanti/orario lezioni (ultima pagina) da utilizzare per riportare l’orario di ricevimento dei singoli docenti e l’orario definitivo delle lezioni.

 

ISTRUZIONI PER GIUSTIFICAZIONE ASSENZE, RITARDI, USCITE ANTICIPATE

 Le assenze, i ritardi e le uscite anticipate vanno gestiti con il libretto delle giustifiche, che viene distribuito all’inizio dell’anno scolastico.

1.      TENUTA E COMPILAZIONE DEL LIBRETTO

Si ricorda che il libretto costituisce un documento ufficiale e pertanto deve essere conservato con cura ed esibito ogni qualvolta sia richiesto.

Prima del suo utilizzo:

  • la parte anagrafica deve essere compilata con precisione e in stampatello in tutti gli spazi previsti ;
  • deve/ono essere apposta/e la/le firma/e del/i genitore/i;
  • deve essere applicata la foto dello studente.

 In assenza di anche uno di questi requisiti le richieste di uscita anticipata non verranno prese in considerazione.

2.      GESTIONE DELLE ASSENZE

Le assenze sono giustificate dell’insegnante della 1^ora che firma il libretto e annota sul registro elettronico l’avvenuta giustificazione.

3.      GESTIONE DELLE ENTRATE POSTICIPATE (RITARDI)

Prima ora di lezione entro le ore 8.30: l’alunno in ritardo è ammesso direttamente in classe e l’insegnante provvede a registrare l’ora di ingresso sul Registro elettronico e ad annotare l’avvenuta giustificazione qualora il ritardo sia già firmato, sul libretto, dal genitore/tutore, nel caso di alunno minorenne o dallo stesso studente se maggiorenne.

Prima ora di lezione – ingresso oltre le ore 8.30: nel caso in cui il ritardo si protragga oltre le ore 8.30 l’alunno sarà ammesso in classe solo a partire dall’inizio della seconda ora di lezione.

 Seconda-sesta ora di lezione: in caso di ritardi successivi alla prima ora l’ingresso in classe è consentito solo all’inizio di ogni ora di lezione con la distinzione che se sono ritardi entro le ore 10.15 vengono giustificati direttamente dall’insegnante in servizio che provvede a registrare l’ora di ingresso sul Registro elettronico e ad annotare l’avvenuta giustificazione qualora il ritardo sia già firmato, sul libretto, dal genitore/tutore, nel caso di alunno minorenne o dallo stesso studente se maggiorenne; se invece i ritardi sono oltre le ore 10.15 devono essere giustificati dalla Presidenza e annotati nel registro elettronico dal docente in servizio nella classe.

In tutti i casi in cui lo studente non è provvisto di giustificazione, il docente lo ammette in classe e ricorda allo stesso di portare la giustificazione il giorno seguente. Il giorno seguente il docente della prima ora richiede la giustifica del ritardo e annota l’avvenuta giustificazione sul registro elettronico.

4.      GESTIONE DELLE USCITE ANTICIPATE

STUDENTI MINORENNI: le uscite anticipate sia per motivi vari che per ragione di salute sono ammesse soltanto in presenza del genitore (o suo delegato fornito di carta d’identità) che provvede a compilare la richiesta di uscita anticipata sul libretto. E’ prevista la possibilità di presentare il modulo M2.2 Delega permanente presa in consegna minori (disponibile sul sito della scuola nella sezione Modulistica) con il quale possono essere  autorizzate fino a 4 persone a ritirare lo studente per l’intero anno scolastico (si precisa che nel predetto modulo non è necessario indicare i nominativi dei genitori che sono autorizzati di diritto al ritiro).

Gli alunni che chiedono di uscire anticipatamente consegnano il libretto compilato e firmato dal genitore/tutore al momento dell’ingresso a scuola, alla postazione delle collaboratrici scolastiche.

Il libretto sarà firmato dal Dirigente o dai suoi collaboratori per l’autorizzazione e riportato in classe dalle collaboratrici scolastiche solo quando si presenterà il genitore per l’uscita anticipata.

STUDENTI MAGGIORENNI: gli studenti maggiorenni consegnano il libretto compilato e firmato al momento dell’ingresso a scuola, alla postazione delle collaboratrici scolastiche, lo ritirano all’intervallo e lo presentano al docente in servizio durante l’orario di uscita che annota l’avvenuta uscita anticipata sul registro elettronico.

Gli studenti maggiorenni sono autorizzati all’uscita anticipata senza la presenza del genitore (e mai per motivi di salute). L’istituto si riserva la possibilità di una verifica telefonica della necessità della richiesta presso la famiglia.

5.      PERMESSI PERMANENTI DI ENTRATA POSTICIPATA O USCITA ANTICIPATA

Relativamente ai permessi entrata posticipata/uscita anticipata permanenti, va distinta la seguente casistica:

  • permessi di entrata posticipata: possono essere richiesti sin dall’inizio dell’a.s.
  • permessi di uscita anticipata il sabato: possono essere richiesti sin dall’inizio dell’a.s.
  • permessi di uscita anticipata da lun a ven (sia per esonero religione che per altri motivi): possono essere richiesti solo dopo l’entrata in vigore dell’orario definitivo

Si ricorda che i permessi permanenti devono essere registrati sul libretto delle giustifiche e che la modulistica da utilizzare è la seguente:

  • entrata posticipata/uscita anticipata per motivi vari, modello 06
  • entrata posticipata/uscita anticipata per esonero religione, modello 07

Si ricorda, inoltre, che in caso di necessità, è anche possibile chiedere il permesso di ingresso anticipato (per coloro che per motivi di trasposto raggiungono l’istituto prima delle ore 7.30) utilizzando il modello M2.08. I moduli citati sono reperibili sul sito web dell’istituto nella sezione “modulistica”.

6.      REGOLE COMUNI

Si ricorda che nella motivazione per la richiesta di uscita anticipata non è ammessa, soprattutto per gli studenti maggiorenni, la dicitura “motivi personali“.

Si ricorda che, di norma, non è possibile concedere più di tre uscite anticipate per classe nello stesso giorno, in caso di richieste in misura superiore gli interessati verranno invitati a ridurne il numero, oppure la Presidenza sarà costretta ad intervenire. Eventuali anomalie sono gestite dalla Presidenza direttamente con lo/gli studente/i.

Nell’arco di un anno sono consentite solo cinque uscite anticipate. In caso di superamento del limite l’ulteriore richiesta dovrà essere debitamente documentata.

 

 

Allegati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi