Ultima modifica: 4 novembre 2015

Certificazione attività sportiva non agonistica

La Direzione Regionale dell’ASL Lombardia sulla materia delle certificazioni per l’idoneità all’attività sportiva non agonistica ha fornito le seguenti indicazioni:

  1. L’obbligo del certificato per attività sportiva non agonistica è previsto per:
  • gli alunni che svolgono attività fisico-sportive organizzate dagli organi scolastici nell’ambito delle attività parascolastiche;
  • coloro che partecipano ai giochi sportivi studenteschi nelle fasi precedenti a quella nazionale.
  1. Per il rilascio del certificato, per chi non ha patologie o fattori di rischio cardiovascolare, è necessario quanto segue:
  • l’anamnesi e l’esame obiettivo, completo di misurazione della pressione arteriosa;
  • un elettrocardiogramma a riposo, debitamente refertato, effettuato almeno una volta nella vita.
  1. L’ECG può essere effettuato e refertato non contestualmente alla visita.
  2. I certificati, per gli studenti indicati al punto 1, sono rilasciati dal pediatra di libera scelta (PdLS) o dal medico di medicina generale (MMG), relativamente ai propri assistiti, senza alcun onere da parte dell’assistito (gratuitamente), nell’ambito delle attività previste dai rispettivi accordi collettivi nazionali (Compiti del Medico con Compensi a Quota Fissa). VEDASI ALLEGATO
  3. L’ECG, per gli studenti praticanti attività sportiva non agonistica è erogato senza alcun onere da parte dell’assistito (gratuitamente). A tale fine il PdLS o MMG compilerà una richiesta su ricettario del SSN (ricetta rossa) indicando l’esenzione 101 (Imola zero uno) e riportando come quesito diagnostico/motivazione della richiesta: ” Per certificazione non agonistica richiesta dalla scuola”.
  4. Per quanto concerne l’ECG si sottolinea non è necessario eseguirlo ad ogni rinnovo annuale del certificato. Sarà sufficiente che il medico certificatore prenda visione del referto dell’ECG già eseguito, sia per la certificazione sportiva sia per qualsiasi altro motivo, e riporti la data dell’effettuazione sul certificato stesso.

Infine si ricorda che se un ragazzo è già in possesso di un certificato per l’attività sportiva agonistica, in corso di validità, questi NON deve effettuare un’ulteriore visita per il rilascio del certificato non agonistico: per partecipare alle attività fisico-sportive parascolastiche e ai giochi studenteschi è sufficiente la presentazione della copia del certificato per attività sportiva agonistica.

Allegati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi